logo

Clima Londra

Il clima di tutta l’Inghilterra (e di Londra in particolare) è legata all’andamento di tre importanti fenomeni meteorologici:

  • L’Anticiclone delle Azzorre: Si tratta di una zona di alta pressione di origine subtropicale che staziona sopra l’oceano Atlantico
  • La Depressione d’Islanda: Si tratta di una ampia zona di bassa pressione che costantemente si trova sopra l’Islanda.
  • LA Corrente del Golfo: si tratta di una corrente d’acqua oceanica che, proveniente dalle acque caraibiche, lambisce tutta l’Europa nord occidentale consentendo una notevole mitigazione del clima durante l’inverno.
La conseguenza è che generalmente a Londra il clima è:
  • Piuttosto instabile. Nel corso della giornata è possibile un continuo alternarsi di sole e pioggia. Eseguire delle previsioni meteo risulta quindi molto difficile
  • Piuttosto mite: Le temperature, in estate non sono mai estremamente calde ed in inverno mai estremamente rigide. Le precipitazioni nevose sono molto rare.

Il clima di Londra risulta poi essere piuttosto ventoso, cosa che contribuisce a rendere ancor più instabile il tempo.

Di seguito alcuni dati climatici medi registrati a Londra.

Gen Feb Mar Apr Mag Giu Lug Ago Set Ott Nov Dic
Temperatura massima media (°C) 7 8 10 13 16 20 22 21 19 15 10 8
Temperatura minima media (°C) 2 2 4 6 9 14 13 13 11 9 5 3
Precipitazioni medie (mm) 53 36 48 47 51 50 48 54 53 53 57 57
Giorni con precipitazioni 14 10 13 12 12 10 10 10 10 11 14 13

Quello che balza all’occhio è che i millimetri di pioggia non sono poi così elevati (a Roma ad esempio piove mediamente di più); ciononostante il numero di giorni piovosi è piuttosto alto. Si va dai 10 giorni nei mesi più caldi di giugno, luglio, agosto e settembre, fino ai 14 di gennaio e novembre. Ed in effetti le precipitazioni a Londra non sono mai molto intense ma sono frequenti. Spesso si tratta di quella pioggerellina fastidiosa che però può essere facilmente affrontata senza ombrello. Anche le temperature londinesi risultano essere abbastanza variabili nel corso della giornata.

Molti climatologi fanno osservare che il centro urbano di Londra con i suoi palazzi e lo smog, ha contribuito a creare una sorta di “microclima” cittadino di circa 4 o 5 °C più alto.

Probabilmente il periodo migliore per visitare Londra è quello estivo. I giorni piovosi sono inferiori rispetto alla stagione invernale e le temperature risultano essere molto gradevoli. E’ comunque sempre meglio portarsi qualche capo a maniche lunghe per poter affrontare le temperature serali o notturne.


Previsioni meteo Londra

Di seguito le previsioni meteo di Londra per i prossimi giorni



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

logo
logo
Powered and designed by Ilclima.org
css.php