logo

Il Monsone

Il monsone è un vento ciclico che spira costantemente e che cambia direzione due volte l’anno. Il nome deriva dalla parola araba “mawsim” che significa stagione. Ed infatti il cambio della direzione del vento (che solitamente accade in maggio ed in ottobre) segna la fine della stagione secca e l’inizio della stagione delle piogge. Solitamente il cambio di stagione da secca a umida è accompagnata da precipitazioni anche molto violente come i tifoni.

I monsoni devono principalmente la loro vita allo scambio di calore esistente tra continente ed oceano. In altre parole in estate la terra si scalda molto più rapidamente dei mari e degli oceani. L’aria calda sopra i continenti tende a salire e quindi a richiamare aria calda ed umida dall’oceano. I vento che si forma porta quindi ad una alto tasso di umidità ed a forti precipitazioni (monsone estivo). Vice versa in inverno l’aria continentale si raffredda e quella sopra gli oceani diventa più calda. Il monsone cambia quindi direzione spostandosi dalla terra ferma verso il mare. Ha inizio la stagione secca.

In generale, visto il meccanismo di funzionamento di questo vento, il monsone esiste in diverse parti della terra come nel Golfo del Messico, dell’Australia, del Venezuela ed in alcune parti della Russia. Solitamente il monsone è però considerato un vento tipico dell’Oceano Indiano e del continente asiatico. Ed infatti vista l’enorme massa di terra del continente asiatico e la vastità e la temperatura degli oceani Indiano e Pacifico, è proprio in queste zone che il monsone raggiunge i suoi effetti maggiori. Non a caso le zone più piovose della terra sono proprio nelle zone asiatiche. Cherrapunjee nell’India orientale cadono circa 12.000 mm di pioggia all’anno.

Il clima delle zone monsoniche è quindi pesantemente influenzato dal vento. La stagione secca è praticamente privo di precipitazioni che però sono abbondantemente compensate dal quella umida. L’agricoltura quindi è tipica dei paesi umidi (the, riso, canna da zucchero, caucciù).


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

logo
logo
Powered and designed by Ilclima.org
css.php